5 consigli per eliminare i rotolini di troppo

Adesso è ufficiale, sono finite le vacanze estive e tutte abbiamo dei buoni propositi, vogliamo trascorrere l’inverno belle e senza i rotolini che ci siamo ritrovati con il rientro a casa.

Premesso che il modo migliore per ottenere e mantenere il peso desiderato è abbinare movimento e alimentazione, occorre trovare il giusto equilibrio tra quello che si mangia e le calorie che effettivamente il proprio corpo utilizza nell’arco della giornata. Questo perchè, sfortunatamente, tutte le calorie che non servono, vengono inesorabilmente immagazzinate sotto forma di rotolini o cuscinetti, proprio nei punti più indesiderati. Il corpo umano è incredibilmente intelligente e vuole trattenere le calorie in eccesso per eventuali momenti di scarsità di cibo. Ora stai pensando: “visto che è così intelligente… non potrebbe immagazzinare queste calorie nei punti giusti? Anziché ritrovarmi con i fianchi più larghi non potrei ritrovarmi con la quarta di reggiseno?” E’ sì, sarebbe bello, tuttavia devi sapere che ingrassare o dimagrire in modo localizzato, nonostante tutta la tecnologia presente al giorno d’oggi, non è ancora possibile. Ognuna di noi è geneticamente predisposta ad ingrassare o dimagrire in un determinato modo. In ogni caso tutto il corpo risente del cambiamento di peso, incluso il seno, anche se a volte in modo quasi impercettibile.

Come si fa allora ad eliminare quei rotolini di troppo? 

Per tenere sotto controllo, in modo preciso, i movimenti che fai, le calorie che consumi e quelle che introduci è di grande aiuto l’utilizzo di un tracker come Fitbit, che le calcola anche grazie al monitoraggio del battito cardiaco e quindi dell’attività svolta. Durante alcunlezioni MammaFit le partecipanti hanno potuto provare il  Fitbit Alta HR. 

 

Quando il sovrappeso non è eccessivo, quindi non patologico, bastano piccoli accorgimenti ogni giorno, con determinazione e costanza per ottenere grandi risultati.

Ecco 5 consigli che puoi mettere in pratica da subito!

  1. Muoviti il più possibile nell’arco della giornata:
    • scegli sempre le scale al posto dell’ascensore. Se hai un bimbo piccolo e sei in forma, ogni tanto, al posto del passeggino in ascensore, indossa il tuo marsupio ergonomico e fai le scale. Avrai le gambe sicuramente più toniche.
    • parcheggia lontano l’auto e cammina fino a destinazione;
    • se la distanza non è eccessiva fai una passeggiata invece di prendere l’autobus. Sii creativa e trova modi diversi per muoverti sempre. Sono piccole scelte che puoi fare tutti i giorni. Alla fine della giornata, della
    • settimana e del mese il numero delle calorie che avrai consumato in più sarà decisamente superiore.
  1. Nel praticare attività fisica con costanza sappi che, al di là del fatto che la tua salute fisica e mentale ti ringrazieranno per sempre, oltre al dispendio energetico che avviene durante la pratica dell’attività, l’allenamento regolare cambia la tua composizione corporea, cioè ti rende più tonica, migliora e aumenta la tua massa muscolare e di conseguenza il tuo consumo calorico giornaliero aumenterà. Se hai un bimbo piccolo, MammaFit è fatta per te.
  2. Smettila di mangiare e basta, ogni volta che ti siedi a tavola pensa a nutrire il tuo corpo. Elimina il cibo spazzatura e dai al tuo corpo il nutrimento di cui lui ha veramente bisogno. Anche se non provi sempre piacere durante i pasti, puoi rimediare guardando un bel film, chiacchierando con le amiche o gustando
  3.  una buona tisana.
  4. Attenzione alle diete drastiche! Una delle reazioni naturali dell’organismo potrebbe essere quella di abbassare il proprio metabolismo, quindi tu diminuisci in modo drastico le calorie e il tuo metabolismo viene in automatico rallentato. Infatti capita spesso di sentire donne che sottolineano il fatto che mangiano molto poco ma non dimagriscono lo stesso. Se possibile fatti seguire da un dietologo.
  5. Attenzione alla trappola di perdere peso subito! Perdere chili in modo eccessivamente veloce è uno dei modi più semplici per averli tutti indietro con gli interessi. Quindi, per quanto riguarda le tempistiche, datti degli obiettivi realistici e concentrati sulle cose che devi e “non devi fare” tutti i giorni. Col tempo, devono diventare abitudini. Questo è il miglior modo per perdere i rotolini di troppo e rimanere belle a lungo nel tempo.

Comments

comments

Lascia una risposta