Baby lead weaning

Il baby lead weaning detto anche avvezzamento o BLW è una modalità di svezzamento autonomo, diverso da quello tradizionale proposto dal pediatra. Tale pratica di svezzamento o meglio di avvezzamento si base sulla teoria che in natura i bimbi piccoli come i cuccioli di animali passano in maniera indipendente dall’allattamento al seno all’esplorazione dei nuovi alimenti presenti nel loro ambiente.

Dai sei mesi di vita si iniziano a proporre pezzetti di cibo di consistenza solida che il bambino porterà da sè alla bocca utilizzando le mani e senza l’uso del cucchiaino, come per gioco, senza forzature ne stress per  bambino e mamma in quanto vengono eliminati i classici conflitti che si instaurano durante la somministrazione della pappa col cucchiaino. Si può iniziare proponendo prima il seno, poi i pezzetti di cibo e poi eventualmente il secondo seno. Il baby lead weaning è in pratica uno svezzamento “naturale” guidato non dai genitori  ,come normalmente accade, bensì dal bambino che incuriosito dal cibo nuovo assaggia, sperimentando nuovi sapori, gioca e si gusta i sui pezzetti in tutta libertà; ciò sembra che renda il bambino, da più grande, meno difficile nei gusti alimentari e con minor rischio di disturbi alimentari.

Dal 6° mese di vita, si può iniziare con i seguenti cibi:

  • carota bollita
  • zucchina
  • patata
  • broccoli
  • mela bollita
  • pera morbida
  • susina
  • carne  fresca molto tenera, bollita per 10 minuti in acqua già bollente o cotta al vapore per 15-20 minuti
  • banana
  • pesca (dal 9° mese)

Comments

comments

Lascia una risposta