Quando fa il monello, ha bisogno di dormire!

Nella frenesia di questa vita moderna, il tempo speso con i propri figli è sempre di meno. Mamma e papà trascorrono la maggior parte della giornata al lavoro e ci si ritrova in famiglia solo per poco alla sera, prima che i bambini si corichino.

In maniera più o meno inconscia, molti genitori sentono riluttanza a mettere a letto i bambini troppo presto, avendoli visti per pochissimo tempo durante la giornata. Seppur questo sentimento sia assolutamente comprensibile, è meglio accertarsi se quanto stiamo facendo per loro è corretto o meno.

Quindi, quando dovrebbero andare a dormire i nostri piccini? Quanto tempo dovrebbero riposare?

Secondo l’American Academy of Pediatrics, per promuovere una salute ottimale,  ecco le raccomandazioni:

  • Bebè dai 4 ai 12 mesi: dalle 12 alle 16 ore al giorno (inclusi pisolini)
  • Bambini dagli 1 ai 2 anni: tra le 11 e le 14 ore (inclusi pisolini)
  • Bambini dai 3 ai 5 anni: tra le 10 e le 13 ore (inclusi pisolini)
  • Bambini dai 6 ai 12 anni: tra le 9 e le 12 ore.
  • Adolescenti dai 13 ai 18: tra le 8 e le 10 ore.

un sonno regolare e consono con l’età suggersice un miglioramento dell’attenzione, del comportamento, dell’apprendimento, della memoria, della gestione delle emozioni, della qualità della vita e in generale un miglior stato di salute fisico e mentale.

Inoltre, AAP suggerisce che TV, computer e qualsiasi tipo di schermo sia spento almeno mezz’ora prima di coricarsi.

E tu, a che ora metti a letto tuo figlio?

 

MammaFit, allenati con li tuo bambino in tante città italiane!

The American Academy of Pediatrics is an organization of 64,000 primary care pediatricians, pediatric medical subspecialists and pediatric surgical specialists dedicated to the health, safety and well-being of infants, children, adolescents and young adults. For more information, visit www.aap.org.

 

Comments

comments

Lascia una risposta