32° settimana

outdoor-maternity-7

Puoi iniziare a  dedicarti al tour dei vari ospedali scelti, così avrai tempo per riflettere quale sia il migliore ad offrirti ciò che tu cerchi.

Nelle prossime settimane di gestazione il tuo peso tenderà ad incrementare ulteriormente: sono soprattutto i liquidi extracellulari a  determinare le rotondità del tuo corpo.

Il peso del tuo bambino ora è circa 1,8 kg: anche per lui nelle successive settimane il suo accrescimento di tessuto adiposo determinerà l’arrotondamento del suo corpo.

Questo è anche il periodo indicato per l’esecuzione dell’ecografia di accrescimento (32-34w) che vi confermerà la sua curva di crescita (grafico dei percentili) e potrà stabilire un ipotetico peso alla nascita con uno scarto in più o in meno del 10%.

Viene misurato il quantitativo di liquido amniotico e la perfusione placentare tramite la flussimetria doppler; il posizionamento della placenta stessa (se aveva posto dei dubbi) vi era già stata precedentemente confermata.

Questa è l’ultima ecografia prevista dal servizio sanitario nazionale: ora il vostro piccolo lo rivedrete al parto, intanto lui vi fa quotidianamente compagnia con calcetti, spinte, rotazioni.

Quando non lo sentite da un po’ vi preoccupate: vi fermate, appoggiate una manina sul vostro ventre e lui vi risponde quasi immediatamente.

Ricordatevi che, comunque, lui sta già vivendo i ritmi sonno-veglia.

Per stare attente alla crescita del peso mangiate bene (attenzione alla frutta perché è molto zuccherina), muovetevi e bevete tanta acqua.

Se la noiosa stitichezza ha preso il sopravvento cercate di introdurre fibra e tanta verdura, anche per evitare l’insorgenza di fastidiose emorroidi.

Lascia una risposta